Esplora contenuti correlati

Report della seduta del 15 aprile 2020

Seduta straordinaria della Conferenza Stato-città ed autonomie locali  del 15 aprile 2020

La Conferenza Stato-città ed autonomie locali, presieduta dal Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, ha esaminato e discusso i seguenti punti all’ordine del giorno:

Approvazione del verbale della seduta del 27 febbraio 2020 della Conferenza Stato-città ed autonomie locali.

APPROVATO

1. Schema di decreto di riparto del contributo ai Comuni con popolazione superiore a 30.000 abitanti, inclusi negli elenchi di cui agli allegati 1 e 2 del decreto-legge n. 189 del 2016.

Parere ai sensi dell’articolo 23, comma 1-bis) del decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32, convertito, dalla legge 14 giugno 2019, n. 55, come modificato dall'articolo 6, comma 1, lettere a) e b), del decreto-legge 24 ottobre 2019, n. 123, convertito dalla legge 12 dicembre 2019, n. 156.

PARERE FAVOREVOLE

 

2. Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, concernente la ripartizione, per l’anno 2019, del Fondo per i contenziosi connessi a sentenze esecutive relative a calamità o cedimenti.

Parere ai sensi dell’articolo 4, comma 2 del decreto-legge 24 giugno 2016, n. 113 convertito dalla legge 7 agosto 2016, n. 160, come, da ultimo, modificato dall’articolo 1, comma 877 della legge 27 dicembre 2019, n. 160.

PARERE FAVOREVOLE 

3. Schema di decreto del Ministero dell'interno, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze e il Ministero della Salute, di riparto del fondo per la sanificazione e la disinfezione degli uffici, degli ambienti e dei mezzi di Province, Città metropolitane e Comuni.

Parere ai sensi dell’articolo 114, comma 2, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18.

PARERE FAVOREVOLE CON MODIFICHE 

4. Schema di decreto del Ministero dell'interno, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, di riparto del fondo per l’erogazione dei compensi per le maggiori prestazioni di lavoro straordinario del personale della polizia locale dei Comuni, delle Province e delle Città metropolitane direttamente impegnato per le esigenze conseguenti ai provvedimenti di contenimento del fenomeno epidemiologico da COVID-19 e per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale del medesimo personale.

Parere ai sensi dell’articolo 115, comma 2, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18.

PARERE FAVOREVOLE CON MODIFICHE

Il Segretario della Conferenza
Marcella Castronovo

Per saperne di più

Torna all'inizio del contenuto