Esplora contenuti correlati

Atto n. 575

Parere sullo schema di decreto del Ministro dell’interno, di concerto con Ministro dell’economia e delle finanze, concernente il rimborso ai Comuni della Provincia di Campobasso e della Città metropolitana di Catania del minor gettito IMU e TASI per il secondo semestre 2019, derivante dall’esenzione riconosciuta agli immobili distrutti o fatti oggetto di ordinanze sindacali di sgombero.

LA CONFERENZA STATO - CITTÀ ED AUTONOMIE LOCALI

Nella seduta del 27 febbraio 2020

VISTO l’articolo 20, comma 1, del decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 giugno 2019, n. 55, il quale, tra l’altro, dispone l’esenzione dall’applicazione dell’IMU e della TASI, a decorrere dalla rata in scadenza successivamente al 31 dicembre 2018, per i fabbricati, ubicati in 21 Comuni della Provincia di Campobasso e 9 Comuni della Città metropolitana di Catania interessati dagli eventi sismici, individuati dalle delibere del Consiglio dei Ministri del 6 settembre e del 28 dicembre 2018, distrutti o fatti oggetto di ordinanze sindacali di sgombero comunque adottate entro il 30 giugno 2019;

VISTO che il citato comma 1 dell’articolo 20 del decreto-legge n. 32 del 2019 dispone, altresì, che con decreto del Ministro dell'interno, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, sentita la Conferenza Stato-città ed autonomie locali, siano stabiliti, anche nella forma di anticipazione, i criteri e le modalità per il rimborso ai Comuni interessati del minor gettito connesso alla predetta esenzione fino alla definitiva ricostruzione o agibilità dei fabbricati stessi e comunque non oltre l'anno di imposta 2020;

VISTO il decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, del 12 novembre 2019 – sul quale la Conferenza Stato-città ed autonomie locali ha espresso parere favorevole nella seduta del 25 luglio 2019 – concernente i rimborsi ai suddetti Comuni dei minori gettiti IMU e TASI, riferiti al primo semestre 2019;

TENUTO CONTO che, a seguito di richiesta del 4 febbraio 2020 del Ministero dell’interno, è stata convocata la riunione tecnica dell’11 febbraio 2020, nel corso della quale sono stati esaminati lo schema di decreto e i dati, relativi ai rimborsi per il secondo semestre 2019 e trasmessi dal predetto Ministero con nota del 5 febbraio 2020;

VISTA la nota del 24 febbraio 2020, con la quale il Ministero dell’interno ha trasmesso una nuova versione dello schema di decreto aggiornata con i dati condivisi nella suddetta riunione tecnica dell’11 febbraio 2020;

RILEVATO che nell’odierna seduta della Conferenza Stato-città ed autonomie locali, le Autonomie locali hanno espresso parere favorevole;

ESPRIME PARERE FAVOREVOLE

ai sensi dell’articolo 20, comma 1, del decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 giugno 2019, n. 55, sullo schema di decreto del Ministro dell’interno, di concerto con Ministro dell’economia e delle finanze, concernente il rimborso ai Comuni della Provincia di Campobasso e della Città metropolitana di Catania del minor gettito IMU e TASI per il secondo semestre 2019, derivante dall’esenzione riconosciuta agli immobili distrutti o fatti oggetto di ordinanze sindacali di sgombero.

Il Segretario  

Marcella Castronovo                                                  

Il Ministro dell’Interno                                 

Luciana Lamorgese

Per saperne di più

Torna all'inizio del contenuto